it-ITde-DEfr-FRen-GB

Bike Tour della sardegna

Contattate il nostro ufficio, siamo a disposizione per organizzare programmi su misura per gruppi d'amici e CRALL Aziendali durante tutto l'anno. 

PROGRAMMA TIPO

1° Giorno - Arrivo a Cagliari. Trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento. (Teulada c/o Hotel Club Baia delle Ginestre****).

2° Giorno - prima colazione in Hotel e partenza per la 1° tappa del tour: Capo Teulada – 21 Km - Is Zuddas – 8 Km - Santadi – 5 Km - Villaperuccio – 11 Km – Tratalias – 20 Km - Porto Pino – 22 Km - CapoTeulada = Tot. Km. 88 Is Zuddas: visita alle grotte ( ingresso a pagamento ) che si aprono nel calcare cambrico del Monte Meana a 236 Mt sul livello del mare. Sono composte da quattro sale in cui si possono ammirare colate, stalattiti e stalagmiti in un ambiente quasi fiabesco.
Santadi: visita alla cittadina immersa nel cuore del Sulcis in un contesto naturalistico di rara bellezza alle pendici del Monte Meana. Nella piazza principale del paese sorge il Museo Etnografico, preziosa testimonianza della storia e dell’evoluzione sociale della gente del Sulcis. Visita alle cantine locali con degustazione di vini tipici sardi.
Villaperuccio: visita alla Necropoli di Montessu.
Tratalias: visita alla Basilica romanica di Santa Maria. Porto Pino: visita alle bellissime spiagge di sabbia bianca dove sorgono grandi e imponenti dune. Al rientro in hotel cena con serata tipica danzante.
Pernottamento in Hotel (Teulada c/o Hotel Club Baia delle Ginestre****).

3° giorno
– prima colazione in Hotel e partenza per la 2° tappa del tour: Capo Teulada – 15 Km – S.ta Anna Arresi – 29 Km – Sant’Antioco /Calasetta ( imbarco per l’ isola di San Pietro ) - Carloforte = Tot. 55 Km
Sant’Anna Arresi: visita ai percorsi archeologici locali unici, dai primi ripari dell’uomo preistorico di Sarri, ai numerosi nuraghi (tra cui Arresi, Sarri, Punta Acuzza e Giara) e tombe di giganti, all’insediamento di Coi Casu, che si trova a poco più di 1 Km dal centro abitato.
Sant’Antioco: visita ai percorsi tra i più importanti insediamenti nuragici sparsi per l’isola; visita ai Musei e alle mostre temporanee con rinvenimenti neolitici, reperti di età nuragica e testimonianze fenice. (ingressi a pagamento)
Isola di San Pietro: visita a Carloforte, unico centro abitato dell’isola, dove sorge il Museo Civico ubicato all’interno del settecentesco fortino Carlo Emanuele III . Visita alle innumerevoli e caratteristiche grotte che prendono il nome dalla località in cui sono situate. Visita dell’Osservatorio Astronomico (ingresso a pagamento).
Rientro in Hotel a Teulada con Bus Gran Turismo e mezzo per le bici.
Cena tipica sarda a base di pesce e serata danzante.
Pernottamento (Teulada c/o Hotel Club Baia delle Ginestre****).

4° giorno - prima colazione in Hotel e partenza per la 3° tappa del tour: Capo Teulada – 22 Km - Domus de Maria – 14 Km – Is Cannoneris - 20 Km – Chia – 23 Km – Porto Teulada = Tot. 79 Km
Domus de Maria: visita al paese suggestivo e caratteristico legato ancora alle vecchie tradizioni.
Is Cannoneris: passaggio per il parco naturale del Sulcis attraverso l’indescrivibile bosco di lecci, castagni e corbezzoli disegnato su un paesaggio incontaminato e vastissimo; centro del ripopolamento del cervo sardo con un’area attrezzata per il pic-nic dalla quale si può proseguire, se si vuole, verso le altissime e chiare pareti di Calamixi.
Chia: visita alla Torre Spagnola sul promontorio che custodiva l’acropoli punica dell’antica città di Bithia da dove si ammira la splendida spiaggia di sabbia e ciottoli a forma di mezza luna e il mare trasparentissimo.
Rientro in hotel cena tipica sarda con “porceddu” cucinato in giardino e serata danzante. Pernottamento in Hotel (Teulada c/o Hotel Club Baia delle Ginestre****).

5° giorno - prima colazione in Hotel e partenza per la 4° tappa del tour: Capo Teulada – 41 Km – Pula/Nora – 32 Km – Cagliari – 30 Km – Geremeas = Tot. 103 Km
Pula: visita al centro abitato dove sorgono “case a corte” tipicamente campidanesi; la chiesa neoclassica di san Giovanni Battista; la cappella settecentesca di San Raimondo e la Villa di Santa Maria, ricca dimora patrizia dell’ 800.
Nora: visita alla città che per secoli fu importante scalo commerciale al centro del Mediterraneo e che ancora oggi offre segni visibili del periodo fenicio e romano-punico negli innumerevoli reperti archeologici disseminati fra quartieri e abitazioni (Tempio della dea Tanit, necropoli parzialmente conservata, complessi termali con mosaici, il foro e il teatro e grandiosi condotti sotterranei).
Cagliari: visita alla città capoluogo e porto principale della Sardegna che sorge sulla costa meridionale dell'isola, nella pianura del Campidano, nella parte più interna del golfo omonimo. Da non perdere: Bastione di Saint Remy, spettacolare belvedere dell’800 realizzato su bastioni spagnoli, il Castello, la parte più antica della città circondata da spalti e torri, la Torre dell’Elefante, la Cattedrale, la Cittadella dei Musei, l’Anfiteatro Romano, Necropoli di Tuvixeddu e numerose chiese.
Arrivo in hotel, cena, serata con animazione e pernottamento ( c/o Calaserena Village****).

6° giorno - prima colazione in Hotel e partenza per la 5° tappa del tour: Geremeas – 37 Km – Dolianova – 53 Km - Barumini = Tot. 90 Km
Dolianova: visita alla Cattedrale di San Pantaleo, sede Vescovile dal XIV secolo, e alla chiesa di San Biagio, costruita in stile tardo-gotico nel XVI secolo, che faceva parte del villaggio di Sicci San Biagio appartenente dal 1300 agli Aragonesi.
Barumini: visita alla Reggia Nuragica Su Nuraxi, uno dei più celebri e importanti siti archeologici della Sardegna.
Rientro in villaggio con Bus Gran Turismo, cena e serata a Cagliari. Pernottamento (c/o Calaserena Village****).

7° giorno - prima colazione in Hotel e partenza per la 6° tappa del tour: Geremeas – 20 Km – Villasimius – 39 Km – Muravera – 50 Km – Geremeas = Tot. 109 Km
Villasimius: visita alle lunghe lingue di sabbia bianchissima, calette incantate panorami mozzafiato, scogliere, variglioni, mare trasparente, stagni costieri, antiche torri lungo la costa e nell'entroterra le aspre montagne del Sarrabus.
Muravera: visita al paese, il più grande del Sarrabus, e alle numerose e incantevoli spiagge che lo circondano.
Cena e serata con animazione (c/o Calaserena Village****).

8° giorno – Partenza da Aeroporto di Cagliari per Milano.

Bike in Valtellina

Per i più appassionati proponiamo pacchetti e organizziamo escursioni in bicicletta nelle classiche del Giro d'Italia. 

Stelvio Gavia Mortirolo

Bike sulle Dolomiti

Bike sul Lago di Garda

Innumerevoli itinerari dedicati ai ciclisti si possono trovare presso il Lago di Garda. Al Bike Hotel La Quiete è un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta del Lago di Garda.

Bike sul lago di Garda